Bioattivatore per Digestori Anaerobici

Caratteristiche

Bioattivatore per digestori anaerobici

Art. PB.008 – Il Bioattivatore per Digestori Anaerobici è un attivatore biologico a base di enzimi specifici e ceppi microbici selezionati; è indicato per la biodegradazione anaerobica delle sostanze organiche all’interno degli impianti dedicati alla produzione di biogas.

La fornitura comprende le schede di sicurezza, la scheda tecnica del prodotto e le istruzioni per il suo dosaggio e le corrette modalità d’uso.

 

Bioattivatore per digestori anaerobici

Le componenti attive del Bioattivatore per Digestori Anaerobici ottimizzano la fase idrolitica, rendendo più veloci ed efficaci le successive fasi:

  • fermentazione acida;
  • fermentazione alcalina;
  • fase metanigena.

 

In questo modo si ottimizza il processo di produzione del biogas, ottenendo un miglioramento sia della quantità che della composizione del gas. Consente anche di degradare, attraverso processi biochimici, le sostanze organiche contenute nel sedimento degli impianti di lagunaggio. L’azione anaerobica consente infine di migliorare i processi di stabilizzazione sia dei fanghi provenienti da impianti di depurazione, che delle sostanze organiche contenute nei R.U.

 

Vantaggi

E’ inoltre utile sottolineare i vantaggi economici di questa soluzione:

  • innanzitutto, utilizzato negli impianti di codigestione, consente un significativo ridimensionamento del piano di alimentazione;
  • la considerevole riduzione della produzione di digestato, che deve essere periodicamente smaltito o ulteriormente trattato;
  • infine la minore manutenzione di impianti ed apparecchiature.

 

Home | Inviaci una richiesta | Facebook