Depuratore Chimico Fisico a Batch

Modello SI.001

Il Depuratore Chimico Fisico in Batch riduce quindi le concentrazioni di inquinanti specifici quali tensioattivi, COD, BOD5, solidi sospesi, oli minerali, coloranti, torbidità, sostanze colloidali, materiali in sospensione, ecc., separandoli dalle acque in cui sono contenuti fino a renderle, al termine dl ciclo, perfettamente conformi al Decreto Legislativo n°152/2006 e quindi idonee allo scarico nella rete fognaria e/o in acque superficiali.

Gli impianti di depurazione chimico fisici nascono, peraltro, dalla ricerca ed esperienza della nostra azienda nel campo di trattamento delle acque reflue industriali.

 

Campi d’impiego

Il Depuratore Chimico Fisico a Batch di tipo monoblocco per installazione fuori terra, è dunque studiato per il trattamento delle acque reflue provenienti da autolavaggi, piccole utenze industriali, colorifici, officine meccaniche, piattaforme di autodemolizione, lavanderie industriali, caseifici, eliminazione metalli pesanti, impianti di barattatura e verniciatura, chiarificazione emulsioni oleose, addolcimento acque di processo, eliminazione sostanze colloidali, depurazione acque di prima pioggia, chiarificazione acque di piazzamento, depurazione acque da cantiere e cave, galvanica, ossidazione anodica, decapaggio metalli, fosfo-cromazione, fosfo-grassaggio, trattamenti superficiali, verniciatura industriale, industria elettronica, industria meccanica, circuiti stampati, industria metalli preziosi e vetrerie. Più in generale, per tutte le attività le cui lavorazioni comportano scarichi discontinui e/o di modesta entità.

L’impianto restituisce al termine del ciclo di depurazione, acque conformi ai parametri stabiliti dalla normativa vigente in materia (Tabella 3 Decreto Legislativo n°152/2006); per lo scarico nella rete idrica fognaria o in acque superficiali. Un successivo trattamento biologico ad ossidazione totale, rende le acque idonee ad essere riutilizzate per ulteriori lavorazioni; il processo depurativo avviene secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

 

Descrizione

– struttura ed armadio in lamiera d’acciaio verniciata con resine epossidiche;
– trattamento con tris di reagenti chimici;
– processo di depurazione completamente automatico;
– sinottico di comando e controllo ciclo;
– filtrazione finale con cartuccia e colonna a carboni attivi;
– pompa per alimentazione sedimentatore;
– sedimentatore in polietilene ad alta densità;
– pompa per alimentazione filtri;
– sistema di controlavaggio colonna filtrante

E’ incluso il quadro elettrico di comando e controllo con spie fine reagenti.

 

Optional

– controlavaggio automatico;
– pH-metro.

Depuratore Chimico Fisico Acque Reflue Industriali

 

Vantaggi

L’impianto presenta infine molteplici vantaggi, tra cui: ridotta manutenzione, grande affidabilità, possibilità di riutilizzo delle acque, grande versatilità, messa a regime veloce ed automatica, ridotti costi di gestione, disidratazione fanghi incorporata nello SKID, elevata modularità e flessibilità ai vari regimi di funzionamento, ottimizzazione nel consumo di reattivi, rapida messa a regime, possibilità di esercizio in modalità batch.

 

Home | Inviaci una richiesta | Facebook