Impianto Chimico Fisico Modulare

Modello SI.008

L’impianto di depurazione chimico fisico modulare permette la rimozione di sostanze inquinanti presenti nelle acque, in genere scarsamente biodegradabili, mediante l’utilizzo di additivi chimici.

Impianto Chimico Fisico Modulare

 

Descrizione

I nostri impianti sono a norma CE costruiti interamente in acciaio INOX. Gli impianti chimico fisici sono modulari, ciò consente una perfetta adattabilità per qualsiasi esigenza e di raddoppiare la sua capacità massima di trattamento attuando modifiche minime alle conformazioni di partenza. Questo accorgimento permette agli impianti di seguire le aziende nei loro trend di crescita produttiva, consentendo il trattamento di quantitativi doppi di reflui rispetto a quelli per cui erano stati concepiti in origine.

L’impianto di depurazione chimico fisico modulare è caratterizzato dal fatto che utilizzano per il loro funzionamento sia prodotti liquidi che prodotti in polvere. L’utilizzo di una completa gamma di prodotti, permette di ottenere delle rese di abbattimento molto alte.
In questa tipologia di impianti avviene il dosaggio di sostanza adsorbente nel reattore. Questo permette una depurazione ottimale abbinata a costi di gestione molto bassi.

 

Funzionamento

Il funzionamento è completamente automatico, regolato da misuratore pH, controllo REDOX, sonde, pressostati, galleggianti, PLC. E’ dotato inoltre di serbatoi stoccaggio reagenti, pompa rilancio chiarificato, preparatore poliettrolita, filtri di rifinitura a sabbia e carboni attivi.

La cabina in dotazione termo ventilata previene gli inconvenienti legati al fenomeno del congelamento delle tubature durante i mesi invernali.
In oltre la cabina contiene il sistema di preparazione, dosaggio prodotti e di mix a 4 o più stadi. La modularità rende tali impianti facilmente trasportabili e agevola il montaggio.

 

Home | Inviaci una richiesta | Facebook