Bioattivatore per Acque Reflue con Tensioattivi

CaratteristicheBioattivatore per acque reflue con tensioattivi

Art. PB.007 – Il Bioattivatore per acque reflue con tensioattivi è indicato per la biodegradazione di tensioattivi e residui delle aziende tessili e tintorie industriali. Il prodotto ha una specifica formulazione a base di enzimi e batteri selezionati di origine naturale. La fornitura comprende le schede di sicurezza, la scheda tecnica del prodotto e le istruzioni per il suo dosaggio e le corrette modalità d’uso.

 

Bioattivatore per acque reflue con tensioattivi

La speciale formulazione del Bioattivatore consente di attivare e velocizzare le reazioni di degradazione di sostanze di difficile biodegradabilità, come i tensioattivi ed i residui delle industrie tessili. Consente di risolvere facilmente i problemi più complessi della depurazione di acque ricche di tensioattivi. Ottimizza il funzionamento e l’efficienza dell’impianto prevenendo ed eliminando schiume e le difficoltà di sedimentazione del fango causate dalla presenza di sostanze tensioattive. Questo prodotto è anche efficace sui residui di numerose sostanze utilizzate nella lavorazione dei tessuti.

 

Vantaggi

E’ inoltre utile sottolineare i vantaggi economici di questa soluzione:

  • innanzitutto il significativo risparmio energetico conseguente alla ottimale gestione dei sistemi di ossigenazione delle acque reflue;
  • la considerevole riduzione della produzione di fanghi di supero, che devono essere periodicamente smaltiti;
  • infine la minore manutenzione di impianti ed apparecchiature.

 

Home | Inviaci una richiesta | Facebook