Regolamento Reach (sostanze chimiche): i nuovi obblighi per i dichiaranti

Regolamento Reach (sostanze chimiche): i nuovi obblighi per i dichiaranti

Regolamento di esecuzione (Ue) 2020/1435 della Commissione del 9 ottobre 2020 relativo agli obblighi incombono ai dichiaranti a norma del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), pubblicato sulla G.U.C.E. L del 12 ottobre 2020, n. 331.

Il regolamento europeo n. 2020/1435 che introduce nuovi obblighi per i dichiaranti le sostanze chimiche, è cogente e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

In particolare, il provvedimento interviene su:
le modifiche dello stato giuridico o dell’identità del dichiarante, della composizione della sostanza e della fascia di tonnellaggio;
i nuovi usi identificati e quelli sconsigliati;
le nuove informazioni sui rischi per la salute umana e/o per l’ambiente;
le modifiche della classificazione e dell’etichettatura della sostanza registrata;
gli aggiornamenti o modifiche della relazione sulla sicurezza chimica o degli orientamenti per un uso sicuro;
le proposte di sperimentazione prima di effettuare uno dei test di cui all’allegato IX o X;
le modifiche per quanto riguarda l’accesso consentito alle informazioni nella registrazione;
gli aggiornamenti che comportano sperimentazioni supplementari, quelli relativi alle trasmissioni comuni e quelli effettuati a seguito di una modifica degli allegati.

 

Contattaci ora per maggiori informazioni
Telefono +39 0883 51 45 77
Email tecnico@stamecologia.it

I commenti sono chiusi.