Agevolazione per le Imprese del Mezzogiorno

Lettera Circolare: “Agevolazione per le Imprese del Mezzogiorno”

 

Sugli investimenti realizzati a decorrere dal 1° gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2022 è possibile fruire dell’agevolazione (valutiamo fatture da aprile 2017 in poi e preventivi).

L’agevolazione può essere richiesta per l’acquisto di qualsiasi bene strumentale, impianti e macchinari nuovi e necessari per l’attività d’impresa, eccetto i mezzi targati.

L’entità dell’Agevolazione per le Imprese del Mezzogiorno è pari al 45% dell’investimento anche realizzato in LEASING.

STAM Ecologia S.r.l. offre ai propri Clienti la verifica gratuita del rispetto dei requisiti per l’ottenimento dell’agevolazione, successivamente, seguirà l’intero iter burocratico fino al riconoscimento del contributo.

 

Cosa è Beni strumentali nuovi 2017 è un’agevolazione prevista dalla precedente Legge di Stabilità per gli anni 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020 a favore dei soggetti con reddito di impresa che acquistano beni strumentali nuovi da destinare a strutture produttive ubicate nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.

 

Beneficiari Possono accedere al bonus investimenti Sud ed ottenere il per l’acquisto nuovi beni strumentali, le imprese di qualsiasi natura giuridica e dimensione, a prescindere dal settore economico e dal regime contabile adottato, fatta eccezione del settore: industria siderurgica, carbonifera, costruzione navale, fibre sintetiche, trasporti e delle relative infrastrutture, produzione e distribuzione di energia e delle infrastrutture energetiche, settori creditizio, finanziario e assicurativo e alle imprese in difficoltà.

 

Utilizzo del contributo Il beneficiario può utilizzare l’agevolazione maturata solo in compensazione.

 

Tipologia di beni agevolabili 1. Il bene deve essere un bene strumentale all’attività dell’impresa beneficiaria, cioè essere un bene durevole e utilizzato come strumento di produzione nel processo produttivo dell’impresa;

2. Il bene acquistato dalla impresa beneficiaria deve essere un bene nuovo;

3. sono da ritenersi agevolabili i beni acquisiti in leasing e quelli tramite locazione finanziaria con opzione di acquisto finale.

 

Tipologia di investimento Sono agevolabili gli investimenti che rientrano nei seguenti ambiti:

1. Creazione di un nuovo stabilimento;

2. Ampliamento della capacità produttiva di uno stabilimento esistente;

3. Diversificazione della produzione di uno stabilimento.

Non sono agevolabili gli investimenti di mera sostituzione.

 

Contattaci ora per maggiori informazioni:

  • Telefono +39 0883 51 45 77
  • Email info@stamecologia.it

 

Contattaci compilando il seguente form:

 

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    I commenti sono chiusi.