Impianto di Trattamento Acque Meteoriche da Vasca di Raccolta

L’ Impianto di Trattamento Acque Meteoriche da Vasca di Raccolta, a servizio del trasformatore, viene utilizzato per la separazione dei solidi sospesi sedimentabili e dei liquidi leggeri (oli) presenti nei reflui provenienti dalla vasca destinata al contenimento dell’olio in caso di fuoriuscita accidentale dal trasformatore di una sottostazione elettrica.

L’ Impianto di Trattamento Acque Meteoriche da Vasca di Raccolta è composto da:

POZZETTO DI CALMA – Pozzetto di calma da installare a monte del separatore, al fine di smorzare le turbolenze provocate dalla pompa di sollevamento sulle acque meteoriche, prima del loro trattamento, nonché per l’ispezione del refluo in ingresso al sistema depurativo. Il pozzetto è realizzato in CLS armato, la copertura è costituita da telaio e chiusino in CLS armato di tipo pedonale.

SEPARATORE – Fornitura di deoliatore a coalescenza in PE da interro a forma cilindrica verticale, a spessore costante delle pareti e struttura irrigidita da nervature verticali ed orizzontali. All’interno del deoliatore è presente una cartuccia estraibile con filtro a coalescenza per l’aggregazione e la separazione delle particelle di liquido leggero. Sulla parte superiore della vasca vi sono n. 2 tappi con chiusura a baionetta di cui il primo Ø 600 mm per operazione di pulizia ed il secondo Ø 140 mm per ispezione effluente finale. Il deoliatore è realizzato secondo quanto previsto dalla UNI EN 858-1/2 a marcatura CE e certificazione DOP, adatto alla separazione dei liquidi leggeri per il trattamento delle acque di dilavamento provenienti da superfici pavimentate, idoneo allo scarico in acque superficiali o al trattamento successivo.

SONDA LIVELLO OLI – Sensore di livello olio composto da n.3 galleggianti per livellamento contatto ad aste regolabili per segnalazione massimo livello olio presente all’interno del separatore, completo di quadro di allarme con batteria a tampone da abbinare a eventuale segnale proveniente da sonde.

QUADRO DI ALLARME – Avvisatore auto alimentato per segnalazione di allarme da contatto remoto (sonda oli).

POZZETTO CAMPIONAMENTO – Pozzetto fiscale per il prelievo campioni da parte dell’Ente di controllo in polietilene monoblocco, costruito nella tecnica di stampaggio rotazionale a spessore costante delle pareti (6/8 mm.) a sezione ottagonale. La parte superiore è dotata di tappo a vite DN 400 per l’ispezione, la manutenzione ed il prelievo dei campioni. E’ altresì dotato di tronchetti in PVC per l’ingresso e l’uscita del liquido da campionare e dell’apertura per l’attacco dello sfiato.

Torna indietro | Facebook


Lascia un commento